Grazie agli innovativi Pattern sviluppati in Sentinet3 è possibile monitorare contemporaneamente centinaia di parametri anche dei server più complessi con un semplice click.
In questo articolo mostreremo cosa è possibile fare su una piattaforma .NET di Microsoft.


.NET è una piattaforma di sviluppo software ed esecuzione applicazioni web realizzata da Microsoft, compatibile dunque con windows e in contrapposizione al linguaggio Java.
Sentinet3 fornisce un pacchetto di controlli completo e specifico per .NET per garantirne l'efficienza monitorandone i parametri essenziali, il "Sentinet3 .NET Pattern".


Gli amministratori IT possono avvalersi di questo Pattern per monitorare i parametri essenziali del server windows sul quale lavora .NET come ram, cpu, ecc, punto di partenza per un corretto troubleshooting, nonché le transazioni .NET web e le query lente.


Con "Sentinet3 .NET Pattern" dunque è possibile monitorare diverse componenti tra le quali

Il Server

  • Raggiungibilità del Server
  • Percentuale di utilizzo della CPU
  • Utilizzo della memoria
  • Spazio libero su disco


.NET parameter

  • MemUsage controllo sulla memoria in uso
  • ErrorPage controllo sul numero di errori di pagina
  • ResponseTime controllo sul tempo di risposta
  • Availability controllo sulla disponibilità delle applicazioni
  • TotalApplicationDomain controllo sul numero totale delle applicazioni
  • TimeLoading controllo sul tempo di caricamento
  • FailedConnections controllo sul numero di connessioni fallite
  • ConnectionPool controllo sul numero di connessioni nel Pool
  • CurrentConnection numero di connessioni attive
  • CurrentQueueLength controllo sulla cache corrente
  • QueueLength controllo sulla cache
  • QueueLengthPerMinute controllo sulla cache a minuto
  • CurrentLogicalThreads controllo sui thread locici attuali
  • CurrentPhysicalThreads controllo sui thread fisici attuali
  • CurrentRecognizedThreads controllo sui thread conosciuti
Copyright 2014 - Fata Informatica s.r.l.