Sentinet³ per monitorare i Server Windows

Grazie agli innovativi Pattern sviluppati in Sentinet3 è possibile monitorare contemporaneamente centinaia di parametri anche dei server più complessi con un semplice click.

In questo articolo mostreremo cosa è possibile fare su Windows.

Ad oggi le imprese fanno sempre più affidamento sul reti IT. Il suo monitoraggio dovrebbe essere la priorità di un qualsiasi amministratore di rete, in quanto consente di impedire guasti del server, rilevare eccessivi consumi di banda e calcolare il consumo delle risorse. Eseguire un corretto e approfondito monitoraggio delle risorse potrebbe risultare laborioso e dispendioso anche a livello di tempo, motivo per il quale Sentinet3 propone un ausilio agli amministratori IT, i Server Pattern.

I Server Pattern sono la nuova tecnologia adottata da Sentinet3 per monitorare le più svariate tipologie di Server in uso. Tra i pacchetti disponibili troviamo “Sentinet3 Windows Server Pattern” che si occupa del monitoraggio in ambiente Windows e si propone di effettuare controlli specifici.

Con “Sentinet3 Windows Server Pattern” l’amministratore IT sarà in grado di poter monitorare singoli processi in esecuzione sulla macchina e per ciascuno identificarne lo stato, la memoria utilizzata per la sua esecuzione, e il relativo consumo di CPU nonché l’occupazione dei dischi, per poter intervenire allo scatenarsi di una criticità.

Tra i controlli che il Pattern effettua sulle macchine troviamo

  • Raggiungibilità delle macchine.
  • Ram controllo percentuale ram in uso
  • Cpu controllo CPU utilizzata
  • Proc controllo sui processi in esecuzione
  • ProcNum controllo sul numero dei processi in esecuzione
  • Disk controllo percentuale spazio sui dischi
  • Page_size controllo sulla grandezza di un file
  • All_size_pages controllo sulla grandezza di tutti i file
  • Page_age controllo sul tempo di creazione di un file
  • Networks controllo sulle interfacce valide del server
  • Uptime controllo sul tempo di attività del server
  • All_Driver_size controllo sulla capienza di tutti i dischi del server
  • Event_Log_Application controllo sugli event log application nelle ultime 4 ore
  • Service_OK controllo sui servizi che vengono startati all’avvio
  • CPU _queque_5


Inoltre “Sentinet3 Windows Server Pattern” è dotato di un sofisticato controllo sulle interfacce di rete, con una singola interrogazione al server è capace di restituire le seguenti informazioni per ogni singola interfaccia:

Status dell’interfaccia up o down
Indirizzo IP indirizzo ip dell’interfaccia
MAC indirizzo mac dell’interfaccia
Speed controllo sulla velocità espressa in Mbit
Packet Error controllo sul numero di pacchetti con errori
Traffico controllo sul traffico in entrata e in uscita

Copyright 2014 - Fata Informatica s.r.l.