Grazie agli innovativi Pattern sviluppati in Sentinet3 è possibile monitorare contemporaneamente centinaia di parametri anche dei server più complessi con un semplice click.


In questo articolo mostreremo cosa è possibile fare su macchine IBM/AIX.


"Sentinet3 IBM AIX Pattern" fornisce l'accesso completo all'hardware e al monitoraggio a livello di sistema operativo AIX .


Con il Pattern l'amministratore IT sarà in grado di poter monitorare singoli processi in esecuzione sulla macchina e per ciascuno identificarne lo stato, la memoria utilizzata per la sua esecuzione, e il relativo consumo di CPU .

Il Pattern IBM/AIX oltretutto fornisce la possibilità di monitorare gli eventi di sistema accedendo alle informazione dei log , file di configurazione o agli eventi di login nel sistema. Questi dati vengono monitorati per poter essere usati come ausilio nella diagnostica di problemi di prestazioni del sistema, nell'applicare policy di sicurezza e nell'eseguire analisi di impatto su qualsiasi modifica di configurazione in l'ambiente IBM/AIX .

 

Tra i controlli che "Sentinet3 IBM AIX Pattern" effettua troviamo:

  • Raggiungibilità delle macchine.
  • Swap_memory controllo percentuale di memoria swap utilizzata
  • Physical_memory controllo percentuale di memoria fisica in uso
  • Disk I/O stat controllo lettura / scrittura al secondo, trasferimenti al secondo, per ogni dispositivo.
  • Home controllo spazio libero sulla home directory
  • Root controllo spazio libero sulla directory root
  • Var controllo spazio libero sulla directory var
  • Usr controllo spazio libero sulla directory usr
  • Cpu controllo in percentuale della cpu utilizzata
  • Process controllo sui processi in esecuzione
  • User controllo sul numero degli utenti connessi

 

"Sentinet3 IBM AIX Pattern" inoltre è dotato di un sofisticato controllo sulle interfacce di rete, con una singola interrogazione al server è capace di restituire le seguenti informazioni per ogni singola interfaccia:

  • Status dell'interfaccia up o down
  • Indirizzo IP indirizzo ip dell'interfaccia
  • MAC indirizzo mac dell'interfaccia
  • Speed controllo sulla velocità espressa in Mbit
  • Packet Error numero di pacchetti con errori
  • Traffico controllo sul traffico in entrata e in uscita
Copyright 2014 - Fata Informatica s.r.l.